Al via la stagione 2020/2021: l’augurio del Comitato e l’invito a mantenere alto il senso di responsabilità

Il Comitato Regionale Lombardo formula a tutte le Società l’augurio per un favorevole inizio della nuova stagione, che si prospetta foriera di molte difficoltà ed incognite da superare, ma che sarà anche occasione per regalare ancora le migliori soddisfazioni al nostro movimento, che negli scorsi mesi ha saputo dimostrarsi unito nell’affrontare gli effetti della pandemia con grande senso di responsabilità. All’inizio della nuova stagione è più che mai di fondamentale importanza l’osservanza da parte di tutti delle disposizioni ad oggi vigenti in materia di prevenzione del covid19 ed in particolare delle ordinanze regionali e dei protocolli federali raggruppati nelle aree dei rispettivi siti di riferimento, che vi invitiamo a consultare per adeguare le attività svolte all’evolversi della situazione e delle normative.

RIPRESA DELLE ATTIVITA’ SCHERMISTICHE DAL 11 LUGLIO 2020

In base all’ordinanza n. 579 emessa alle ore 14:30 da Regione Lombardia si conferma a partire da sabato 11 luglio 2020 la possibile ripresa delle attività schermistiche di assalti ed esercizi a coppie. Si ricorda alle Società, come richiamato dall’ordinanza, la necessità di rispettare le norme previste dal protocollo federale e di verificare eventuali normative di carattere locale emesse dai Comuni.

Censimento attività in palestre scolastiche

Su richiesta della Segreteria della Federazione Italiana Scherma, in prospettiva di un’interlocuzione con gli Organi preposti, si invitano le Società lombarde che svolgono la propria attività addestrativa presso palestre degli Istituti scolastici a volerlo segnalare all’indirizzo presidente@crl-fis.it al fine di poter compilare un elenco delle Società schermistiche del territorio che con l’apertura dell’anno scolastico potrebbero incontrare difficoltà nell’ottenere la disponibilità dei suddetti impianti in conseguenza dell’emergenza epidemiologica.

“E’ di nuovo sport”, il bando di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo a sostegno delle Società sportive

Il  bando, raggiungibile dalla pagina dedicata del sito di Regione Lombardia , intende sostenere il rilancio di tutto il Sistema Sportivo lombardo, la cui operatività è stata duramente colpita dalla emergenza sanitaria COVID-19. L’emergenza sanitaria ha fortemente compromesso l’importante ruolo territoriale di promozione e di diffusione dello sport per tutti i cittadini, di facilitazione dell’inclusione e coesione sociale, oltre che di sostegno alla crescita della persona e all’adozione di stili di vita sani.