1° Prova di qualificazione regionale di Spada

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Nell’ampia sede del Pala CUS di Pavia Stefania Di Loreto del CdS Mangiarotti e Luca Bellomi della A.S. Piccolo Teatro vincono la prima prova di qualificazione di Spada, valida per l’accesso alla prova nazionale in programma tra due settimane ad Erba. Saranno infatti le prime 34 spadiste e i primi 59 spadisti a poter prendere parte alla fase nazionale, come previsto dal Comunicato federale n. 7/18. Le classifiche complete valide per il calcolo dei qualificati sono disponibili qui.

Modalità pubblicazione locandine gare

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Si rammenta che verranno pubblicate sul sito del C.R. Lombardia, nell’area Comunicati, le locandine delle gare regionali e gare private autorizzate dal Comitato, secondo le modalità di seguito riportate.

ATTENZIONE: NESSUNA LOCANDINA POTRA' ESSERE DIFFUSA O 
TRASMESSA A MEZZO E MAIL O SOCIAL NETWORK PRIMA DELLA 
SUA UFFICIALIZZAZIONE SUL SITO DEL COMITATO.

Leggi tutto “Modalità pubblicazione locandine gare”

Calendario CAF Spada Ottobre/Gennaio

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Si comunica di seguito il calendario delle sedute CAF SPADA per la prima parte della stagione e le relative categorie di interesse.
Sarà premura del Referente CAF Spada Lombardia, M° Simone Preite, rendere noto entro 10 giorni dalla data di svolgimento di ogni seduta il comunicato con la lista degli invitati, la sede e l’orario di allenamento.
Il calendario potrà subire variazioni logistiche che saranno tempestivamente comunicate in modo da consentire il massimo grado di programmazione a Tecnici ed Atleti.

Sabato 14 ottobre 2017 – Busto Arsizio – Cadetti/e
Sabato 4 novembre 2017 – Busto Arsizio – Allievi/e
Domenica 19 novembre 2017 – Pavia -Giovani/e
3 o 4 o 5 gennaio 2018 – Milano – Cadetti/e

Norme per l’allestimento del campo gara

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Si rammenta che in occasione di tutte le gare organizzate in Lombardia, sia ufficiali sia private ammesse nel calendario delle gare  del C.R. FIS Lombardia, accanto alle norme già richiamate per l’utilizzo dei materiali  di proprietà del Comitato e ad estensione di quanto previsto dall’articolo 6 della convenzione per la gestione dei materiali, è fatto obbligo alle Società organizzatrici di individuare un responsabile dell’allestimento  in possesso di regolare qualifica di Tecnico delle Armi regionale o nazionale, rilasciata a seguito del completamento del prescritto tirocinio.