Dal GPG segnali di crescita

MILANO – Quello che si è disputato quest’anno a Riccione è stato un Gpg “molto positivo” per la Lombardia, “prima nel Trofeo delle Regioni al Gpg”. A stilare il bilancio è il presidente del Comitato Regionale Maurizio Novellini, che fa il conto delle medaglie, “1 oro, due argenti e sette bronzi che ci hanno portato a un settimo posto nel medagliere convincente, perché l’anno scorso di medaglie ne arrivarono solo 8 in tutto”.

Articolo da "La voce delle regioni" a cura di G. Lippi - Uff. Stampa Federscherma

Leggi tutto “Dal GPG segnali di crescita”

Campionati Europei Under 23 Plovdiv 2019, Marzani oro nella Spada Femminile

PLOVDIV – Roberta Marzani è campionessa europea under 23 di spada femminile. La bergamasca trapiantata a Milano, dove da qualche anno lavora con il Maestro Enrico Nicolini al Circolo della Spada Mangiarotti, è riuscita a conquistare un titolo continentale individuale che aveva sfiorato un anno fa, quando giunse seconda a Yerevan in Armenia.

Marzani ha conquistato la vittoria nella prima giornata di gare a Plovdiv, Bulgaria, dove si svolge la rassegna, sconfiggendo in finale la rumena Alexandra Predescu col netto punteggio di 15-6. In semifinale l’azzurra aveva battuto per 15-8 la russa Anastasia Soldatova, mentre ai quarti si era liberata della svedese Elvira Martensson col punteggio di 15-4.

Articolo Uff. Stampa Federscherma G.Lippi - Foto A.Bizzi

Campionati Italiani Cadetti e Giovani LECCE2019

Lecce – I Campionati Italiani Cadetti e Giovani hanno tenuto banco per tre intensi giorni di gare al PalaVentura di Lecce, portando all’assegnazione dei titoli tricolori giovanili a conclusione della stagione. La Lombardia non si è certo risparmiata ottime prestazioni da parte dei suoi atleti e anche questa volta si è contraddistinta con diversi risultati: per la Spada Maschile Cadetti Nicolò Del Contrasto (Milanoscherma) è medaglia di bronzo; altro bronzo a Matilde Pelà (Milanoscherma) nella Spada Femminile Cadette; anche Irene De Biasio (Comense Scherma) è sul terzo gradino del podio, nel Fioretto Femminile Cadette; infine, Matteo Resegotti (Mangiarotti Milano) si piazza al sesto posto finale nella gara di Fioretto Maschile Cadetti.

Si è spento a Milano Pierluigi Mandelli

La famiglia schermistica lombarda piange la scomparsa di un grande dirigente che fu presidente del Piccolo Teatro ed avviò alla nobile arte tutti i suoi figli. Prediligeva la specialità della sciabola, arma che nell’ambito del suo sodalizio vantava una gloriosa tradizione. Uomo rigoroso ed appassionato, gentiluomo d’altri tempi, seguiva ancora le vicende del suo sport preferito cui lo tenevano aggiornato Matteo e soprattutto Marco, Maestro  di Scherma DOC A.S.D.