Federico Vismara oro europeo a squadre

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

ANTALYA – Federico Vismara è campione d’Europa. L’Italia è campione d’Europa di spada maschile a squadre, 23 anni dopo l’ultima volta. Da Bolzano 1999 ad Antalya 2022, una lunga attesa coronata da una gara straordinaria che ha visto l’atleta milanese delle Fiamme Azzurre, di base al Piccolo Teatro Milano dove si allena col Maestro Diego Confalonieri, protagonista insieme ai connazionali Andrea Santarelli (anche lui da anni al Piccolo Teatro, dove è seguito dal Maestro Andrea Candiani), Gabriele Cimini e Davide Di Veroli. L’Italia ha potuto festeggiare l’importante successo al termine di una finale dominata per 45-32 contro Israele. Mai in discussione il punteggio, con gli Azzurri scappati avanti subito e in grado poi di controllare agevolmente. Più complicata la semifinale, vinta 45-44 contro la Francia, con la stoccata decisiva piazzata da Di Veroli al minuto supplementare, con la priorità contro, dopo aver rimediato un rosso per essersi tolto la maschera e aver consegnato il 44-44 ai francesi. L’Italia aveva eliminato la Repubblica Ceca agli ottavi per 45-34 e la Svizzera ai quarti per 45-41. “Il gruppo è nuovo, siamo giovani, siamo propositivi – ha commentato Federico Vismara – Quello che ci siamo detti dall’inizio dell’anno è di andare a prenderci il risultato senza risparmiarci e con la volontà di imporre la nostra scherma. Durante l’anno è stata una lenta ma continua salita e la cosa più importante di oggi è che si sta creando una squadra nel vero senso della parola. Ognuno di noi sa che potrà andare in difficoltà ma troverà qualcuno ad aiutarlo”.

Foto A.Bizzi / Federscherma