CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI E GIOVANI DUBAI 2022 – CARLOTTA FERRARI ARGENTO NEL FIORETTO A SQUADRE

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

DUBAI – Si chiude con una bellissima medaglia d’argento nella prova a squadre il Campionato del Mondo Cadetti e Giovani di Carlotta Ferrari. La portacolori della Comense Scherma, convocata in Nazionale dal ct Stefano Cerioni per la rassegna, è stata infatti tra le protagoniste del quartetto azzurro che ha visto salire in pedana anche Giulia Amore, Irene Bertini e Benedetta Pantenetti, per conquistare un brillante secondo posto nella gara disputata il 7 aprile.
Le Azzurre si sono arrese solo agli Stati Uniti, sconfitte per 45-33 in finale, dopo aver battuto nell’ordine la Gran Bretagna per 45-36, la Romania per 45-31, la Spagna per 45-14 e l’Ucraina in semifinale per 45-24. Per le Azzurre è una bella rivincita dopo un Europeo sfortunato dal quale si ritirarono in anticipo rifiutandosi di salire in pedana contro la Russia, boicottata trasversalmente per la guerra in Ucraina prima che venisse esclusa dalle competizioni internazionali per scelta della Fie.
“Una giornata fantastica, iniziata molto presto con una serie di incontri contro le squadre che avremmo dovuto incontrare agli Europei. La gara è iniziata con molta ansia, non avevamo mai fatto una gara a squadre tutte insieme, non eravamo pronte e ferrate sulla squadra, ma la voglia di arrivare alla medaglia ci ha fatto vincere tutti gli assalti – ha detto Carlotta Ferrari a fine gara – la dedico a noi che non siamo riuscite a fare gli Europei e ora ci prendiamo la medaglia tanto tempo fa, a Matilde Molinari, che era con noi agli Europei ma non oggi perché era impegnata anche nella gara Cadetti e ha fatto un sacco di tifo per noi, ai nostri genitori venuti da casa per tifarci, agli amici e alle persone che ci fanno il tifo da casa”.

Foto A Bizzi / Federscherma