I podi lombardi alla prima prova nazionale Paralimpica e Non Vedenti

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Fermo – La prima prova nazionale Paralimpica e Non Vedenti ha visto numerosi podi per atlete e atleti in forza a società lombarde.

Nella Sciabola Femminile cat.A Sofia Brunati (CS Lecco) ha conquistato la medaglia d’argento; la stessa Sofia si è poi laureata campionessa nella prova di Spada Femminile cat.A. Doppietta di risultati anche per Roxana Diana Solomon (Minervium Scherma Manerbio), che ha raggiunto il secondo e terzo gradino dei podi rispettivamente nella Sciabola Femminile B e Spada Femminile B. Nella prova maschile di Spada cat.B, terzo posto per Davide Maria Scicolone (Accademia Scherma Milano), mentre nella Spada Femminile cat.C è stata Elena Valsecchi (Circolo Scherma Lecco) a conquistare il podio, terzo gradino.

Per quanto riguarda le prove Non Vedenti, Alessandro Buratti (Pro Patria Busto Arsizio) ha vinto la gara Maschile, mentre Laura Tosetto (Pro Patria Busto Arsizio) e Franca Crispo (Accademia Scherma Milano) si sono classificate terze pari merito nella Femminile.

(articolo redatto secondo i risultati pubblicati nelle classifiche disponibili sul sito federale)

Foto A. Bizzi/Federscherma