1° Prova Regionale Assoluti, Pavia 6/7 Marzo – Comunicato Tecnico e vademecum per la partecipazione (AGGIORNATO)

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

E’ disponibile nell’area comunicati la locandina della 1^ Prova Regionale per la categoria Assoluti, in programma a Pavia dal 6 al 7 marzo prossimi. Trattandosi della prima manifestazione del calendario regionale ufficiale che si svolgerà secondo il protocollo federale di prevenzione covid dopo il lungo periodo di pausa, con la presente si forniscono alcune utili indicazioni. Si raccomanda comunque, a tutti gli Atleti ed ai Tecnici, la lettura integrale del protocollo al fine di facilitare le operazioni di accredito, con particolare riferimento alle pagine 6-7 e 11-13. Si invitano tutti i soggetti coinvolti al rigoroso rispetto delle regole esposte e di seguito riepilogate.

La manifestazione si svolgerà a porte chiuse, senza accesso del pubblico. L’accesso sarà consentito unicamente agli Atleti, ai Tecnici, agli Arbitri e al personale di servizio.

Per gli Atleti minorenni è necessaria la presentazione del modulo di affidamento sottoscritto dai genitori.

Per essere ammessi all’accesso si dovrà presentare referto con esito negativo di un tampone nasale antigenico (cosiddetto “tampone rapido”). Il tampone dovrà essere eseguito entro le 48 ore precedenti il giorno della propria gara. Il soggetto dovrà presentare anche autocertificazione relativa ai sintomi covid, il cui modulo dovrà essere stampato e consegnato all’ingresso già compilato.

Gli Atleti compresi nella Lista di Interesse Nazionale sono esclusi dalla partecipazione alla gara di qualificazione.

Per raggiungere il luogo di gara occorre dotarsi di autocertificazione con allegata locandina della manifestazione e copia del calendario gare.

I Tecnici accompagnatori dovranno indossare obbligatoriamente una mascherina omologata FFp2, mentre gli Atleti una mascherina FFp1. Le mascherine NON saranno fornite sul posto.

Si rammenta per gli Atleti di tutte le specialità la necessità di adeguare i propri passanti alla nuova normativa S.E.M.I., che prevede l’obbligo di utilizzo di spine trasparenti come da Comunicato Tecnico 02/20. Per la Sciabola è invece rinviato l’obbligo di utilizzo di lame Maraging, come da Comunicato Tecnico 03/20.