Linee guida per l’attività dal 18 gennaio al 5 marzo 2021

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

A seguito della pubblicazione in G.U. del d.p.c.m. del 14.1.21, la cui validità si estende fino al 5 marzo 2021, si rammentano alle Società le norme per lo svolgimento dell’attività sul territorio lombardo, variabili  a seconda della collocazione periodica della Lombardia nelle diverse fasce di rischio (cosiddette “zona rossa”, “arancione”, “gialla”).

In ZONA GIALLA, riferimento art. 1 comma 10 lettera e) e f):
e) sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni – di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP) – riguardanti gli sport individuali e di squadra organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero da organismi sportivi internazionali, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico. Le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra, partecipanti alle competizioni di cui alla presente lettera e muniti di tessera agonistica, sono consentite a porte chiuse, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate e Enti di promozione sportiva. Il Comitato olimpico nazionale italiano
(CONI) e il Comitato italiano paralimpico (CIP) vigilano sul rispetto delle disposizioni di cui alla presente lettera[…]

f) […] l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere svolte all’aperto presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, in conformità con le linee guida emanate dall’Ufficio per lo sport […]

In ZONA ARANCIONE, riferimento art. 2 comma 5:
Le misure previste dagli altri articoli del presente decreto, a eccezione di quelle di cui all’art. 3, si applicano anche ai territori di cui al presente articolo […]

In ZONA ROSSA, riferimento art. 3, comma 4 lettera d):
d) tutte le attività previste dall’art. 1, comma 10, lettere f) e g) , anche svolte nei centri sportivi all’aperto, sono sospese […]

Si rinvia anche al sito del Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio.