Applicazione del D.p.c.m. 4 novembre 2020: le norme per la ripresa degli allenamenti – AGGIORNATO ORE 22.00

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

A seguito della pubblicazione in data odierna da parte del C.O.N.I. della lista delle competizioni di interesse nazionale e del proficuo lavoro interlocutorio svolto dalla Federazione Italiana Scherma e dal C.R. FiS Lombardia con Regione Lombardia per la corretta interpretazione della norma, ai sensi del combinato disposto degli artt. 1 comma 9 lett. e), f) e g), 3 comma 4 lett. d) e comma 5 del d.p.c.m. del 4 novembre u.s., si comunica che gli allenamenti di tutti gli Atleti, senza distinzione di categoria, ivi compresi gli under-10, potranno riprendere a far data da lunedì nel rigoroso rispetto del protocollo federale di sorveglianza sanitaria.

Per certificare la necessità degli spostamenti di Atleti e Tecnici impegnati negli allenamenti, si consiglia alle Società di produrre dichiarazione in carta intestata recante orario e luogo di svolgimento dell’allenamento, da fornire ai propri tesserati quale allegato alla necessaria autocertificazione prevista dal medesimo decreto, corredata dalla stampa del calendario federale.

Con particolare riferimento alla possibilità di svolgere gli allenamenti all’interno delle zone rosse si legga anche la nota del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio emessa in serata.