COMUNICAZIONE DEL COMITATO REGIONALE IN MERITO ALLA PARTECIPAZIONE DI ATLETI LOMBARDI ALLE GARE FUORI LOMBARDIA

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Il Comitato Regionale Lombardia, visto il comunicato federale del 26 febbraio u.s. a conferma dello svolgimento delle gare Under-14 a squadre di Roma e Sulmona e l’Ordinanza del Ministero della Salute e Regione Lombardia del 23 febbraio u.s., a titolo di chiarimento della normativa attualmente in vigore, ricorda che allo stato la partecipazione di atleti lombardi alle gare il cui svolgimento è previsto fuori dalla Lombardia non è da intendersi vietato, fatto salvo quanto disposto per i residenti nei Comuni della cosiddetta “zona rossa” di cui all’allegato  1  del  Decreto  del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 febbraio 2020 e da quanto imposto dalle eventuali ordinanze di carattere locale emesse dai Sindaci dei Comuni di residenza degli atleti.
Resta in vigore fino a nuove disposizioni e ulteriori chiarimenti da parte delle Autorità competenti la sospensione dello svolgimento e della partecipazione a tutte le manifestazioni sportive sul territorio lombardo ed il fermo dei corsi e degli allenamenti nelle società del territorio regionale.
Ulteriori aggiornamenti di carattere locale relativi alle misure adottate da Regione Lombardia verranno forniti su questo stesso sito e sulla pagina Facebook del Comitato.