Resegotti bronzo nel fioretto a squadre Giovani

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

L’ultima giornata dei Campionati Europei Cadetti e Giovani di scherma Sochi2018 regala una medaglia alla scherma lombarda. A conquistarla è Matteo Claudio Resegotti, bronzo nel fioretto maschile a squadre in compagnia dei connazionali Tommaso Marini, Pietro Velluti Franzì e Davide Filippi.

Articolo di Gabriele Lippi - Ufficio Stampa Federscherma

Gli Azzurri hanno dominato la finale per il terzo posto battendo 45-22 la Germania, dopo aver perso in semifinale 45-21 contro la Russia. Agli ottavi l’Italia aveva superato la Serbia per 45-26, ai quarti si era imposta 45-27 sull’Olanda.

Resegotti, atleta del Circolo della Spada Mangiarotti Milano, figlio d’arte e allievo dello spadista due volte campione del Mondo a squadre Sandro Resegotti, ha concluso la sua gara con un saldo stoccate complessivo di +4, conquistando la medaglia che gli era sfuggita di poco nella prova individuale, chiusa al quinto posto dopo l’eliminazione patita ai quarti per 15-12 dal francese Wallerand Roger.

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI SOCHI2018 – FIORETTO MASCHILE – GIOVANI – PROVA A SQUADRE – Sochi, 11 marzo 2018
Finale
Russia b Polonia 45-26

Finale 3°-4° posto
ITALIA b. Germania 45-22

Semifinali
Polonia b. Germania 45-44
Russia b. ITALIA 45-21

Quarti
Germania b. Francia 45-43
Polonia b. Ungheria 45-30
ITALIA b. Olanda 45-27
Russia b. Belgio 45-23

Tabellone dei 16
ITALIA b. Serbia 45-26

Classifica (14): 1. Russia, 2. Polonia, 3. ITALIA, 4. Germania, 5. Francia, 6. Olanda, 7. Ungheria, 8. Belgio.