Coppa Italia Assoluti: i risultati lombardi

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Ancona – Ultimo step prima dei Campionati Italiani in programma a Palermo a Giugno, la Coppa Italia Assoluti ha tenuto banco al Pala Indoor di Ancona per tre giorni all’insegna della bella scherma agonistica. Anche questa volta i rappresentanti lombardi in trasferta non hanno mancato di farsi valere, portando a casa non pochi ottimi risultati, di cui ben tre secondi posti su sei gare in programma: Francesco Griseri (Comense Scherma) e Matteo Claudio Resegotti (CdS Mangiarotti) sono saliti sul terzo gradino del podio nel Fioretto Maschile; Carlotta Ferrari (Comense Scherma) si è invece arresa solo in finale, conquistando così l’argento  nel Fioretto Femminile, seguita all’ottavo posto da Elisa Colombo (Pro Patria Busto Arsizio); nella Spada Maschile, invece, un altro secondo posto, questa volta conquistato da Federico Bollati (Cus Pavia), distanziato di qualche posizione da Giacomo Gazzaniga (Scherma Bergamo), quinto; infine, l’ultimo argento lombardo è andato a Enrico Maria Giovanni Benedetto (Società del Giardino Milano), che ha scalato la classifica della Sciabola Maschile.

Circuito Nazionale Master: finale di stagione ricco di risultati per i lombardi!

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Casale Monferrato – La città piemontese è stata al centro della scherma italiana in questi primi giorni di maggio, con atleti da tutto lo stivale giunti a contendersi i titoli iridati sia nei Campionati Italiani Master, che nella Coppa Italia Cadetti e Giovani. I primi hanno rappresentato l’evento di chiusura della stagione agonistica nazionale per i master, che hanno però ancora un importante appuntamento di fronte a sé, quello con la prova europea.
I lombardi in gara sono tornati a casa di certo soddisfatti, anche grazie ai numerosi risultati conseguiti. Vediamoli, come sempre, suddivisi per categoria!

Leggi tutto “Circuito Nazionale Master: finale di stagione ricco di risultati per i lombardi!”

Coppa Italia: Cadetti e Giovani si sono contesi i titoli iridiati

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Casale Monferrato – Il PalaFiere di Casale Monferrato è stato al centro della scherma italiana in questi primi giorni di maggio, con atleti da tutto lo stivale giunti a contendersi i titoli iridati prima nei Campionati Italiani Master, poi nella Coppa Italia Cadetti e Giovani. Quest’ultima ha rappresentato l’ultimo step di qualificazione, in vista dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani in programma a fine maggio a Lecce. Numerosi i risultati anche dei rappresentanti lombardi: Marta Lombardi (Cus Pavia) è settima nella SPF Giovani; Federico Soave (Sala d’Armi Attilio Calatroni) e Leonardo Conti (Club Scherma Varese) sono settimo e ottavo nella SCF Cadetti; Elisa Colombo (Pro Patria et Libertate Busto Arsizio) sale sul terzo gradino del podio nel FF Giovani, seguita da Giorgia Spazzi (Comense Scherma) al settimo posto; Marco Malaguti (Cus Pavia) è settimo nella SPM Giovani; Francesco Griseri (Comense Scherma) si arrende solo in finale, conquistando il secondo posto nel FM Giovani; infine, Giada Incorvaia (Scherma Monza) scala la classifica e si fa strada fino al maggior titolo nel FF Cadetti, salendo sul primo gradino del podio.