Circuito nazionale Open: Bastia Umbra ospita la gara inaugurale

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Anche il circuito nazionale Open ha finalmente preso il via, con le qualificazioni della prima prova svoltasi a Bastia Umbra nel weekend appena conclusosi.
Tra i Lombardi in gara, a spiaccicare questa volta sono stati Vismara Federico (Milano Scherma in forza Fiamme Azzurre) con il suo 7º posto nella gara di Spada Maschile e Carlotta Ferrari (Comense Scherma) con l’8º posto nel Fioretto Femminile .

Si è disputata a Pavia la prima prova regionale Under 10 e Under 8

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

PAVIA – Il PalaCus di Pavia ha ospitato la 1a Prova Regionale Under 8 e Under 10. Sono stati 86 i piccoli schermidori in erba che si sono affrontati tra di loro divisi in due categorie ma senza alcuna barriera costruita da risultati e classifiche. Tutti premiati, tutti vincitori, come da direttive e tradizione della preagonistica, in una bellissima giornata di sport.

“Questo genere di eventi sono fondamentali per l’educazione dei più giovani ai valori del nostro sport – ha detto il presidente del Comitato Regionale Lombardia, Maurizio Novellini – Una prima esperienza per misurarsi in un contesto di gara senza le pressioni e le delusioni derivanti dai concetti di vittoria e sconfitta”. Novellini ha poi voluto rivolgere “un plauso al Cus Pavia Fencing per l’organizzazione della manifestazione”.

Fonte: sito federale, La Voce delle Regioni

Circuito nazionale Cadetti: il debutto a Legnano

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Al via il circuito nazionale Cadetti per la stagione agonistica 2019/2020. Il PalaBorsani di Legnano ha ospitato oltre 670 atleti, tra ragazze e ragazzi, per un intenso weekend di gara. I Lombardi questa volta giocavano in casa e si sono ben difesi, conquistando alcuni importanti risultati. Nella Spada Femminile Matilde Pelà (Milanoscherma) si è piazzata al settimo posto finale. Nella Spada Maschile, invece, Lorenzo Volpi (Bresso Associazione Schermistica) si è fatto largo fino ad entrare nei migliori quattro, conquistando il terzo posto, seguito a ruota da Nicolò Del Contrasto (Milanoscherma), che si ferma ai pedi del podio.